A Capannoli i giovani dell’Avis di tutta la Toscana

Due giorni di formazione per imparare ad essere donatori consapevoli dei bisogni dei centri trasfusionali

20 ottobre 2016

(Firenze, 20.10.2016) - Si svolgerà all’Aviosuperficie di Capannoli, sabato 22 e domenica 23 ottobre, la quinta edizione del Forum organizzato dal Gruppo Giovani Toscana. E' rivolto ai volontari e dirigenti associativi di età compresa tra i 18 ed i 35 anni.  Tema dell’edizione 2016: “Avis: vola solo chi osa farlo”.

Il Forum partirà con la visita all’Officina trasfusionale di Pisa e, nel pomeriggio, i lavori proseguiranno all’hangar dell’Aviosuperficie con relazioni e lavori di gruppo.  Saranno affrontati temi relativi alla donazione, con particolare riferimento alla donazione del plasma, alla lavorazione per la produzione dei farmaci plasmaderivati,  alla corretta comunicazione e alle giuste strategie per promuovere la donazione rispetto alle necessità trasfusionali del momento.

“L’obiettivo principale che si vorrebbe raggiungere con questo incontro – spiega Adelmo Agnolucci, presidente di Avis Toscana. è quello di contribuire a formare giovani volontari attivi e dirigenti associativi consapevoli della complessità del sistema in cui Avis è protagonista insieme ad altri attori pubblici e privati. Dobbiamo investire sui giovani che sono il nostro futuro, sia come donatori sia come cittadini attivi e solidali.”

Per Eleonora Bartolini – coordinatrice del Gruppo Giovani di Avis Toscana – “l’evento rappresenta la continuità di un percorso di formazione che i giovani dell’Avis hanno condotto in questi anni. Serve tanta formazione, ma anche un forte spirito di gruppo, amicizia e voglia di fare. Questi incontri ci consentono di rafforzare anche il nostro senso di appartenenza alla famiglia dell’Avis.”

Porterà i saluti ai partecipanti anche il Sindaco di Capannoli Arianna Cecchini.