Servizio Civile: Avis Toscana è prima in graduatoria

Il progetto

05 giugno 2018

Avis Toscana ha presentato a Regione Toscana il progetto per il Servizio Civile “Più Avis… più plasma - new edition".

Con soddisfazione si rileva che nel Decreto della Regione Toscana relativo ai Progetti di Servizio Civile Nazionale presentati nello scorso novembre, quello di Avis Toscana risulta il primo nella graduatoria dei progetti ammessi, con la massima valutazione di 78 punti.

Un risultato che permetterà di accogliere ancora tanti giovani in associazione. Di seguito, in sintesi, quello di cui si dovranno occupare i volontari che verranno selezionati, una volta che il bando sarà aperto (purtroppo ad oggi non ci sono ancora notizie certe)

I volontari, dopo un periodo dedicato all'inserimento in associazione e un periodo di formazione, si recheranno nelle scuole per fare interventi informativi sui corretti stili di vita, sulla donazione di sangue e quella di midollo osseo. Il progetto, infatti è in partnership con Admo Toscana e con l'Ufficio Scolastico regionale. I giovani volontari potranno interagire con gli studenti ‐ loro coetanei –più efficacemente rispetto a interventi analoghi condotti da adulti in ruoli istituzionali, utilizzando uno stile comunicativo informale ed un  approccio più convincente.  

Non ci resta che attendere la data di apertura del bando!

Galleria immagini