La Befana della solidarietà Cisl FP Pistoia - Avis Bike Pistoia

Consegnate oltre 100 calze

04 gennaio 2019

La Befana della solidarietà è tornata: l’ormai tradizionale iniziativa promossa dalla CISL FP Pistoia in collaborazione con l’Avis Bike Pistoia, nata per regalare un sorriso ai bisognosi, ha tagliato il 4 gennaio il suo nono traguardo.

Nei panni della Befana come sempre l’ex Campionessa del Mondo di Ciclismo, oggi membro dell’Avis Bike, Edita Pucinskaite, che accompagnata dallo staff della CISL FP di Pistoia e dalla Segretaria UST, oltre che dal presidente dell’Avis Bike Stefano Sichi, ha consegnato i doni e le calze offerte dal PAM Panorama di Pistoia.

Come previsto sono stati visitati quattro centri: la Casa Famiglia “Piccoli Passi” di Monsummano Terme, Fondazione MAIC di Pistoia che con grande professionalità si prende cura di persone diversamente abili, il reparto pediatrico dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia e la Casa Famiglia “La Locomotiva” a Borgo a Buggiano.

“Nel arco della mia carriera sportiva ho vissuto un concentrato di emozioni forti, ma ciò che ogni anno mi rimane da questa esperienza è qualcosa di molto commovente e difficilmente descrivibile che arricchisse e invita a dare più valore a ogni piccola cosa” ha raccontato Edita Pucinskaite al termine della lunga maratona che l’ha vista impegnata dalle undici di mattina fino al tardo pomeriggio: “Non è una fatica ma un privilegio per me travestirmi e recitare questo ruolo per un giorno. Mi trasformo così in una Befana dai mille aspetti: da dolce e delicata quando busso la porta del reparto pediatrico e abbraccio la sofferenza dei bambini ricoverati, alla vecchietta amichevole e famigliare mentre mi confronto con gli ospiti del Centro MAIC, infine giocosa e divertente con i piccoli delle Case Famiglia”. 

 

Galleria immagini