Buona Pasqua

Gli auguri del presidente Agnolucci

18 aprile 2019

Pasqua è voce del verbo ebraico “pèsah”, passare. Non è festa per residenti, ma per migratori che si affrettano al viaggio. Da non credente vedo le persone di fede così, non impiantate in un centro della loro certezza ma continuamente in movimento sulle piste.(Erri De Luca)

Con questa frase desidero formulare, a nome mio e di tutto il Consiglio di Avis Toscana, i migliori auguri per le imminenti festività pasquali che siano portatrici di movimento e di cammino per tutti voi che siete quotidianamente impegnati a favore del prossimo.

Adelmo Agnolucci, presidente di Avis Toscana

Galleria immagini