A Carrara 60 felpe per i giovani testimonial della donazione

Nuovo progetto di collaborazione fra Liceo Artistico Gentileschi e Avis Carrara

09 gennaio 2020

Il logo del Liceo Artistico “Artemisia Gentileschi” accanto a quello dell'Avis su 60 speciali felpe che da oggi gli studenti di questo liceo potranno indossare per testimoniare il proprio impegno di sensiblizzazione alla donazione del sangue.

A costruire insieme il design delle felpe sono stati i volontari di Avis Carrara e il Gruppo Giovani dell'associazione insieme agli studenti del liceo che giovedì 9 gennaio le hanno fieramente indossate per la prima volta. 

Saranno usate negli eventi promozionali della scuola come gli Open Days e nelle attività dell'Istituto. Alla consegna era presente il vicepresidente vicario di Avis Regionale Toscana Luciano Franchi.

E' un nuovo capitolo della bella collaborazione che unisce il Liceo Gentileschi e l'Avis di  Carrara. Da diversi anni realizzano progetti comuni come la diffusione dei manifesti che promuovono la donazione o “Chi ama, protegge!”, la grafica per il packaging di profilattici che Avis diffonde nelle scuole e alle iniziative coi giovani per sensbilizzarli sui rischi delle malattie sessualmente trasmissibili. 

Galleria immagini