L'albero del sangue non esiste

Il 16 aprile corse gratis per i centri trasfusionali anche a Firenze, Lucca e Livorno

14 aprile 2020

Mercoledì 16 aprile dalle 8 alle 11 i tassisti di 21 città italiane porteranno gratuitamente i donatori di sangue muniti di mascherine nei centri trasfusionali per le donazioni di sangue, plasma ed altri componenti.

E' l'iniziativa, intitolata "L'albero del sangue non esiste" dell'associazione "Tutti taxi per amore" che unisce i colleghi tassisti di tante città italiane e a cui aderiscono i tassisti di Roma, Milano, Brescia, Bergamo, Trieste, Verona, Mestre, Bologna, Padova, Torino, Genova, Lucca, Firenze, Cagliari, Bari, Brindisi, Salerno, Messina, Catania, Lecce e Livorno.

Sono quindi tre le città toscane in cui sarà possibile usufruire del servizio. Per prenotare è attivo il numero 3468004680. 

E una delle molte iniziative che vedono protagoniste l'associazione la quale in questi giorni si sta operando per sostenere le esigenze di mobilità di chi è in difficoltà o in prima linea per l'emergenza Covid-19. "E' il nostro contributo concreto -spiega "Tutti Taxi per amore" al fine che la donazione sangue non si debba fermare anche in questo periodo di emergenza COVID-19". 

Galleria immagini

La Scheda