Il saluto di Avis ad Alessandro Falciani

Scomparso a 69 anni lo storico direttore di Avis Regionale Toscana

26 giugno 2021

Appassionato, ostinato, illuminato: ha guidato da direttore Avis Regionale Toscana negli anni della sua crescita e affermazione, da poco più di un anno e mezzo aveva raggiunto il traguardo della pensione. Alessandro Falciani è morto oggi a Firenze a 69 anni dopo una grave malattia. Subito dopo la notizia della sua scomparsa, sono fioriti in rete il dolore e i ricordi degli amici e i compagni di viaggio di un vita. Le Avis della Toscana e di tutta Italia hanno pubblicato messaggi di ricordo e cordoglio. 

Cordoglio espresso anche da esponenti delle istituzioni fiorentine e regionali che hanno ricordato il lungo e appassionato impegno politico di Falciani. "Ho appreso con dolore la notizia della scomparsa di Alessandro Falciani - ha dichiarato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani - lo conoscevo personalmente e di lui ho sempre apprezzato la sua voglia e determinazione nelle cose che faceva. Aveva un grande amore per la sua Firenze, non si tirava mai indietro ed è sempre stato legato agli ideali socialisti. Una bella persona, sentiremo la sua mancanza. Le più sentite condoglianze alla famiglia, a cui va la mia vicinanza in questo momento difficile“.

"Ci ha lasciato Alessandro Falciani - ha scritto il sindaco di Firenze Dario Nardella -, uomo pieno di passione e amore per Firenze. Con lui ho avuto il piacere di essere consigliere comunale. Ha dedicato la sua vita al volontariato e alla politica. Non lo dimenticheremo". Anche il Cesvot ha ricordato Alessandro e il suo ruolo determinante nella nascita del Centro di Servizio per il Volontariato della Toscana. 

I funerali di Alessandro Falciani si terranno lunedì 28 giugno alla Chiesa di San Frediano in Cestello a Firenze alle ore 10.00. 

Galleria immagini