Partecipazione, sanità e sociale Premio per la migliore tesi di laurea

Un nuovo bando per gli studenti delle università toscane, scadenza il 4 novembre

08 ottobre 2021

Un nuovo premio di 2.500 euro per la migliore tesi di laurea sui temi della partecipazione civica alle politiche per la salute e il benessere dei cittadini. Lo ha indetto Anci Toscana con un bando in scadenza il 4 novembre prossimo, a cui potranno partecipare gli studenti con una tesi, triennale o specialistica, presentata negli atenei toscani nelle facoltà di Economia, Giurisprudenza, Psicologia, Scienze dell’Educazione, Scienze della Comunicazione, Scienze della Formazione, Scienze Infermieristiche, Scienze del Servizio Sociale, Scienze Politiche, Sociologia, Studi Internazionali ed equipollenti; l'elaborato deve essere stao discusso tra settembre 2018 e settembre 2021, con una una votazione finale di laurea non inferiore a 106/110.

L’iniziativa, nata nell’ambito di un accordo di collaborazione con la Regione Toscana, prevede che i lavori debbano avere come tema la partecipazione civica a processi decisionali in ambito sociale e sanitario; il welfare di comunità (coprogettazione di interventi fra Istituzioni pubbliche, Terzo settore e cittadini per la creazione di pratiche sociali e/o sanitarie innovative); il contributo della comunità nell’organizzazione di risposte sociali, sanitarie e socio-sanitarie durante l’emergenza pandemica da Covid-19; pratiche e processi innovativi di attivazione e sinergia tra le competenze degli stakeholder territorialisviluppi tematici, sempre nell’ambito della partecipazione civica ai processi decisionali nella sfera del sociale e/o del sanitario.

“Il nostro obiettivo - spiega il direttore di Anci Toscana Simone Gheri - è quello di  far emergere e valorizzare, anche all’interno del dibattito dei nostri Comuni, un tema centrale soprattutto in questa fase di ripartenza dopo l’emergenza sanitaria: il contributo della comunità e del Terzo settore alla progettazione e realizzazione di interventi che riguardano il benessere dei cittadini. Ci auguriamo una forte partecipazione dei laureati delle Università toscane e siamo sicuri dell’elevato livello qualitativo delle proposte che arriveranno”. L’intenzione è quella di premiare il migliore lavoro entro il mese di dicembre di quest’anno, all’interno di un’iniziativa regionale dedicata ai temi oggetto del bando.

Sul sito di Anci Toscana (qui) è possibile scaricare la modulistica e il bando di partecipazione. 

 

Galleria immagini