Ecco il Dracula Day nei centri di Livorno, Pontedera, Cecina, Piombino e Volterra

L'evento organizzato da centri trasfusionali per festeggiare in modo solidale Halloween

28 ottobre 2021

Zucche, scheletri e ovviamente “vampiri in cerca di sangue” saranno i grandi protagonisti del Dracula Day, l’evento organizzato dai centri trasfusionali di Livorno, Pontedera, Cecina, Piombino e Volterra per festeggiare in modo solidale la festa di Halloween.

Sabato 30 ottobre a Livorno, Pontedera, Cecina e Piombino, e venerdì 29 a Volterra – dice Fabrizio Niglio, Direttore Immunoematologia e Medicina Trasfusionale Livorno-Pisa - i centri trasfusionali saranno il luoghi più adatti dove iniziare i festeggiamenti di Halloween Noi che siamo "vampiri" tutto l'anno vogliamo festeggiare “mostruosamente” i nostri donatori ringraziandoli con dolcetti, ma niente scherzetti, la professionalità prima di tutto. In questo periodo difficile chiediamo a tutti la massima partecipazione perché abbiamo veramente bisogno di tutti quelli che hanno il “red pass” nel cuore. Nonostante la luce del giorno i “castelli trasfusionali” abbasseranno il ponte levatoio dalle 7.30 per raccogliere sangue e plasma fino al completamento degli appuntamenti. Sarà bello celebrare in modo alternativo un gesto così importante”.

L'Azienda Usl Toscana Nord - Ovest ricorca che donatore può essere chiunque, uomo o donna, di età compresa tra i 18 e i 65 anni in condizioni di buona salute e con un peso superiore ai 50 chilogrammi. Tutti i lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Chi dona per la prima volta (aspirante donatore) può farlo esclusivamente dopo aver effettuato un colloquio preventivo con i medici ed esami di controllo pre-donazione. La cosiddetta “donazione differita” ha lo scopo di aumentare la sicurezza trasfusionale per i pazienti e tutelare la salute del cittadino.
 

Galleria immagini